La visita di Paolo Raschiatore, governatore del Distretto 2090

Al presidente dell’Associazione Vastese della Stampa Giuseppe Catania il premio Rotary “Arti e Mestieri 2016”
26 novembre 2016
Tema Presidenziale 2017-2018
23 novembre 2017

La visita di Paolo Raschiatore, governatore del Distretto 2090

La visita dell’ing. Paolo Raschiatore, Governatore del Distretto 2090, e della signora Marilena al Rotary Club di Vasto è stata un’occasione importante per rafforzare l’amicizia dei soci e per testimoniare l’impegno che il club sta attuando in questo anno rotariano 2016-2017.

Il Governatore è giunto nel pomeriggio di venerdì 9 dicembre, presso la sede sociale, accolto dal Presidente Gianfranco Rastelli, dalla signora Concetta Tana e da alcuni membri del Direttivo, e si è subito recato a Palazzo di Città per un cordiale saluto al Sindaco avv. Francesco Menna, il quale ha ringraziato il Rotary per lo spessore culturale e solidale che viene profuso da anni sul territorio, attraverso il club di Vasto.

C’è stato, quindi, da parte del Governatore la consegna al primo cittadino del gagliardetto del Distretto, mentre il sindaco ha ricambiato con il dono di un interessante volume sulla città. La presenza in Comune del Presidente della Regione Abruzzo (venuto in città per presiedere una importante riunione) ha dato l’opportunità a Paolo Raschiatore, al Presidente Rastelli e ai soci del club di salutare anche il dott. Luciano D’Alfonso e di augurargli “buon lavoro” per lo sviluppo della nostra regione.

Da Palazzo di città il gruppo rotariano si è spostato al Monumento del Rotary, sito in Via Paul Harris, dove il Governatore ha deposto un mazzo di fiori. Poi è stato fatto un breve giro per la città. La signora Marilena è rimasta particolarmente colpita dalla bellezza architettonica e artistica della Chiesa di S. Maria Maggiore, dove a fare da eccellente cicerone è stato il parroco don Domenico Spagnoli.

Rientrato nella sede del club, il Governatore Raschiatore ha incontrato tutto il Direttivo e i Presidenti di Commissione. E’ stato compito del Presidente Rastelli illustrare, con l’aiuto delle slide, la composizione del club, il bilancio economico e i vari progetti, sia quelli già attuati (approfondimento del tema rotariano del “servire al di sopra di ogni interesse” attraverso il Premio Nazionale Histonium di poesia e narrativa, Giornata della Polio Plus, Convegno a S. Salvo su “Creare e conservare ambienti di lavoro sicuri”, Premio Arti e Mestieri), sia quelli in fase di svolgimento (il Caffè Alzheimer, Sviluppo e cultura del territorio), sia quelli ancora da realizzare (Corso di alfabetizzazione per le donne immigrate di prima generazione, sostegno oncologico, il Centro partorienti nel Congo, l’Istituto Culturale Rotariano, il Convegno su Legalità e giustizia nel territorio, Centenario Fondazione Rotary, “scuole senza zaino” per le primarie di Casalbordino)

In serata si è svolta la Conviviale, a cui hanno presenziato, oltre ai past Governor Riccardo Marrollo e Francesco Ottaviano e ai soci, anche l’assistente del Governatore Piero Farina, i presidenti dei club di Atessa e Termoli e l’assessore Anna Bosco in rappresentanza del sindaco Menna. La Conviviale è stata ritmata da sei intensi momenti: la riflessione spirituale di don Decio D’Angelo, la consegna della Targa del Premio Arti e Mestieri, l’ingresso di un nuovo socio, il discorso del Governatore, con lo scambio dei doni, il brindisi ai 40 anni del presidente incoming Christian Lalla e la lotteria con gli auguri natalizi.

Don Decio, ricordando ai presenti che la nostra fede cristiana non è una dottrina, ma una persona: Cristo, ha augurato a tutti i presenti di incontrare in questi giorni Gesù che viene ad eliminare l’incapacità di dialogo, che c’è nel mondo, ed a portare la luce della grazia e la pace del cuore.

E’ seguita la consegna della Targa del “Premio Arti e Mestieri” al Presidente dell’AssoStampa, cav. Giuseppe Catania da parte del Governatore Raschiatore. In realtà, la Cerimonia di conferimento del Premio era stata già fatta il 25 novembre scorso nella Pinacoteca di Palazzo d’Avalos, con gli interventi del Presidente Rastelli, dell’assessore Luigi Marcello, del Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Forte, del segretario del Club Luigi Alfiero Medea e del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo dott. Stefano Pallotta. Ma in quella data non era stato possibile consegnare la Targa, perché il Governatore era in Spagna per impegni rotariani. Sulla Targa è stata incisa la seguente motivazione nei confronti di Catania: “Giornalista amante della verità, poeta di nobili sentimenti, impegnato ricercatore della storia della città del Vasto e del suo territorio, apprezzato critico d’arte, testimonia quotidianamente l’amore per la cultura e l’attenzione per le problematiche della comunità”.

Il cav. Catania ha espresso il suo profondo e sentito grazie al Rotary Club di Vasto e ai suoi esponenti, in quanto, ha sottolineato, “hanno voluto premiarmi per la lunga mia attività giornalistica professata da tanti anni, all’insegna del rispetto avvalorato da sincera amicizia, perché sono fermamente  convinto e consapevole che su tale cardine si regge la pacifica convivenza tra i popoli e che il Rotary Club di Vasto si pregia di promuovere con slancio e dedizione da 43 anni”.

Particolarmente significativo è stato l’ingresso del nuovo socio il dott. Teocrito Carlesi, presentato dal Presidente incoming Christian Lalla, con un curriculum di grosso spessore professionale. Il dott. Carlesi si è laureato, infatti, in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’università “G. D’Annunzio” di Chieti e, dal giugno 2011, ha aperto il proprio Studio Odontoiatrico a Vasto dove esercita principalmente la libera professione nelle diverse specializzazioni e continua ad avere collaborazioni specialistiche presso altri colleghi in regione e fuori regione.

Alla presenza del Governatore il giovane professionista si è impegnato di promuovere gli ideali del Rotary e di essere socio attivo nella vita del club.

Momento di grande coinvolgimento è stato quello in cui il Governatore Raschiatore ha pronunziato il suo discorso ufficiale. Un discorso molto incisivo che ha puntato sull’invito a tutti i soci di “volare alto” soprattutto nel coltivare i vari progetti sia del Distretto che del club con spirito di collaborazione e di vero servizio rotariano.

Al termine dell’intervento, c’è stato lo scambio dei doni tra il Governatore e il Presidente Rastelli e tra la moglie del Governatore, Marilena, e la signora Concetta Rastelli.

Grande gioia c’è stata, infine, sia per il taglio della torta, offerta da Christian Lalla per i suoi 40 anni, sia per la simpatica lotteria, organizzata da Antonella Marrollo e Antonio Finarelli, il cui ricavato è andato per l’attuazione di uno dei progetti di solidarietà del club.

LUIGI MEDEA

schermata-2017-01-01-alle-20-00-52 schermata-2017-01-01-alle-20-00-43 schermata-2017-01-01-alle-20-00-34 schermata-2017-01-01-alle-20-00-19 schermata-2017-01-01-alle-20-00-10 schermata-2017-01-01-alle-19-59-59 schermata-2017-01-01-alle-19-59-45 schermata-2017-01-01-alle-19-59-31

Per essere sempre aggiornato sulle nostre attività puoi abbonarti agli RSS feed o richiedere l'amicizia al profilo ufficiale del Rotary Vasto su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *