Comandante navale NATO a Vasto

Premio arti e mestieri
20 maggio 2011
Progetto Musica
18 giugno 2011

Comandante navale NATO a Vasto

E’ stato molto apprezzato per la sua attualità l’intervento che l’Ammiraglio di Squadra Rinaldo Veri, attuale Responsabile del Comando Navale della NATO nel Mediterraneo, ha svolto presso la pinacoteca del Palazzo d’Avalos, su iniziativa del Rotary Club di Vasto.
Alla presenza del sindaco Lapenna, di alcune autorità militari, del past- Governor, Riccardo Marrollo, del presidente Luigi Guidone e dei soci del club, l’Ammiraglio ha presentato prima la struttura militare della Nato e poi quella del comando marittimo alleato di Napoli (che si trova a Nisida).
E’ passato, quindi, ad elencare le varie attività che si svolgono ogni giorno (diplomazia navale ed esercitazioni), le operazioni correnti (antiterrorismo nel mediterraneo, embargo e protezione), la missione e gli effetti complessivi, ricordando ai presenti soprattutto l’impegno fondamentale della Nato, che è quello di promuovere la stabilità della Pace.
L’Ammiraglio ha, infine, approfondito il ruolo del suo comando nella responsabilità operativa dell’embargo sul trasporto di armi e mercenari che è attuato dall’alleanza atlantica nei confronti della Libia.
“Le regole dell’ embargo, decretato dalla Nato nei confronti della Libia, prevedono – ha sottolineato l’ammiraglio Veri – l’intercettazione delle navi in rotta verso o dalla Libia e l’esecuzione di controlli, con la previsione di uso della forza in caso di resistenza.
Se la nave non fosse pulita, è necessario l’invio di uomini armati a bordo per una investigazione completa, che può arrivare fino all’abbordaggio dell’unità”. “Lavoriamo a supporto della risoluzione Onu 1973 – ha terminato il comandante del Comando Navale Nato di Napoli – e in caso di resistenza è previsto l’uso della forza”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre attività puoi abbonarti agli RSS feed o richiedere l'amicizia al profilo ufficiale del Rotary Vasto su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *